Leadership umanistica San Polo di Piave

In un’azienda sono le relazioni che ogni soggetto intrattiene con i suoi colleghi a determinare la riuscita o il fallimento di un progetto.

Per decenni i rapporti relazionali sono stati interpretati come una “perdita di tempo” da molti manager. Fino a che non si è constatato ed accertato che le persone che lavorano in un ambiente capace di favorire il processo comunicativo lavorano meglio e di più. Perché sono più umane, sono più se stesse.

Per emanciparsi dalla abitudine a contare solo più sulle proprie forze e per liberarsi dallo stato di “isolamento” in cui si trovano, i Manager hanno bisogno di una grande spinta relazionale, che permetta di interagire con altri manager ricavando così occasioni di scambio e di confronto.

 

L’uso della mediazione e dell’Intelligenza emotiva forniranno al manager gli strumenti relazionali di un vero Leader, ascoltato e capito perché capace di accettare e accogliere i collaboratori in relazioni credibili e sostenibili.

 Questo percorso è rivolto a Manager, Imprenditori, Responsabili aziendali che vogliano incoraggiare le proprie imprese a valorizzare le straordinarie risorse interiori, a invertire l’ottica della cultura manageriale orientandola di più sulla crescita economica reale e meno sulla crescita del valore finanziario, a vedere le sfide e le opportunità lavorative in ottica di principi sociali etici, ad agire come leader al servizio della comunità degli uomini.

Corsi e Formazione per migliorare