CORSO DI LEADERSHIP UMANISTICA

Il corso permette di lavorare sui propri conflitti metterli in gioco e recuperare la dimensione profonda legata ai valori che ci permettono di riconoscere l’avversario e di farsi riconoscere da esso.

La possibilità di esercitare l’arte dello scontro, e dell’incontro sia come confliggente che come mediatore, permette di esplorare i confini delle nostre intolleranze e ambiguità attraverso un approccio esperienziale.

Poter mediare un conflitto affrontato in modo non giudicante e non direttivo con altri due compagni di team, aiuta a scoprire uno sguardo laterale sugli eventi, ed ha sviluppare un’intesa simile a quella dei rugbisti. Le qualità che il mediatore deve coltivare per poter stare in presenza della tragedia che si svolge all’interno di una mediazione, sono molto simili a quelle che un leader deve sviluppare oggi in azienda.

In quest’ottica il corso formativo, attraverso il lavoro sulle persone, si pone come guida in un contesto di cambiamento organizzativo e come leva strategica per il raggiungimento dei nuovi obiettivi personali e di business aziendali.

Corsi e Formazione per migliorare